TRANSFLUID produce per i propri moduli ibridi le macchine elettriche sincrone trifase a magneti permanenti (PMSM Permanent Magnet Synchronous Machine) con raffreddamento a convezione naturale, soluzione che garantisce un’ottima efficienza con un limitato peso ed ingombro oltre a una ridotta rumorosità.

La macchina elettrica PMSM è comandata da un azionamento (Frequency Drive) che ne consente sia la gestione di motore elettrico che di generatore elettrico. La perfetta integrazione della gamma delle macchine elettriche con gli azionamenti, permette di ottenere un’installazione compatta del sistema, rendendo semplice ed efficace la gestione nella fase operativa.

Le caratteristiche costruttive dei motori elettrici sono ottimizzate per l’impiego specifico nei sistemi ibridi, la rotazione a 3000 giri/min, oltre a permettere il raffreddamento per convezione naturale, consente di sfruttare la potenza in modo progressivo per l’intera gamma di rotazione. Particolarmente importante è la curva di coppia che caratterizza questa tipologia di motori. Nella prima fase di rotazione la coppia erogabile dal motore elettrico può essere tre volte quella nominale, per un tempo limitato, importante per lo spunto in partenza nelle applicazioni su veicoli; nella fascia di rotazione sino ai 1500 giri/min la coppia erogabile, per un tempo limitato, può essere il doppio della coppia nominale. Questo sistema, particolarmente nelle applicazioni marine, risulta molto efficace durante le manovre a bassi giri del sistema di propulsione.

 

Tier G

Il motore Tier G può essere acquistato come componente autonomo, o meglio ancora può essere acquistato con il set completo di accessori (unità di gestione con display, batteria, inverter, cassetta elettrica, pedale, cavi CANbus, ecc.) rendendolo una soluzione chiavi in ​​mano per riprogettare un’imbarcazione o un veicolo esistente o concepirne uno nuovo. Oltre alla propulsione puramente Elettrica, il Tier G integra la gamma di motori
elettrici Transfluid utilizzati per le soluzioni ibride, dando la possibilità di arrivare fino a 200kW di potenza elettrica con l’installazione di due propulsori sui moduli ibridi della serie HM.

PRINCIPALI OBIETTIVI RAGGIUNTI:

– alto rendimento, ovvero risparmio energetico
– tempo di funzionamento della batteria più lungo = autonomia in tempo o km più lunga
– osti inferiori
– nessuna vibrazione+rumore molto basso+emissioni zero = favorevole all’ambiente e piacevole da usare
– dimensioni compatte e alto rapporto potenza / peso
– profilo di coppia molto flessibile: diversi veicoli possono richiedere una curva di coppia diversa

CARATTERISTICHE TECNICHE:

Potenza continua 100kW (134hp) e di picco 130kW (174hp)
Tecnologia a magneti permanenti: rendimento 97%
Alimentazione: batteria 384 Vdc o rete 400 Vac
Uscita SAE 4-10 (SAE J617-620) con presa di forza SAE B
Raffreddamento a liquido (glicole o acqua) – Indicatori di temperatura e
pressione

APPLICAZIONI:

Veicoli industriali su strada e fuoristrada – GSE
Propulsione principale marina
Propulsione ausiliaria marina

Cerca