AVVISO IMPORTANTE! Secondo le nuove disposizioni governative i nostri uffici sono operativi tramite email, l'attività produttiva riprenderà il 6 aprile prossimo, osservando scrupolosamente tutte le norme sanitarie e di condotta suggerite dal governo. TRANSFLUID è al vostro servizio.

Grande progetto russo per la propulsione ibrida

La prima barca di supporto a propulsione ibrida russa è stata varata con il nome di “Anatoly Klimov”. L’unità, che avrà presto una collaborazione nell’ambito del progetto ST23WIM-N, è stata commissionata dalla FSUE “Rosmorport” per operare nel porto marittimo di Vanino.

Transfluid è orgogliosa di far parte di questo impegnativo progetto, insieme al suo distributore russo Marine Technics MT-Group, che ha fornito l’innovativo sistema ibrido per Anatoly Klimov. Gli avanzati sistemi di propulsione sono stati sviluppati per affrontare le molteplici condizioni operative della nave in un ciclo di lavoro ottimizzato; tra gli scopi della nave ci sono:  il trasporto di membri dell’equipaggio e delle famiglie, monitoraggio ambientale, controllo delle rotte di navigazione, barca pilota e operazioni di ricerca e salvataggio.

Le modalità di funzionamento principali sono Diesel, che aiuta la nave a raggiungere la massima velocità di crociera a lungo raggio, ed elettrica, quando la nave salpa fino a 7kts alla velocità di crociera. Le modalità aggiuntive sono Booster, che combina la potenza del motore diesel e del motore elettrico per una maggiore spinta in caso di necessità e di rigenerazione, quando le macchine elettriche funzionano come generatori per la ricarica rapida del pacco batterie da 56,7 kWh.

La barca è 25,5 m LOA, 6,6 m BOA per ca. Dislocamento di 90 tonnellate. La propulsione principale sarà assicurata da due motori Diesel MAN V6, che producono 600 CV a 2.100 giri / min. Per ogni linea di alberi, il sistema ibrido è costituito dal modulo HM3350 di Transfluid, con due motori elettrici sincroni a magneti permanenti da 75 kW che funzionano a 3.000 giri / min alimentati da un pacco batterie da 288 V.

Primo sistema di propulsione ibrido installato nella Federazione Russa secondo il regolamento di classe ICE3, è stato svolto un importante lavoro a fianco degli ispettori del Registro marittimo di spedizione (RMRS) russo, la tecnologia Transfluid, dopo le numerose certificazioni ottenute in Europa, si sono dimostrate conformi anche alle normative RMRS.

Transfluid Hybrid Propulsion System

Cerca