Gli accoppiatori della linea Stelladrive messi a punto da Transfluid sono disponibili in due diverse versioni. L’accoppiatore multiplo MPD è un modulo innovativo da inserirsi tra motore e trasmissione e che permette il comando di più pompe idrauliche o di qualunque altro accessorio compatibile. Viene fissato direttamente al volano e alla campagna SAE del motore, e integra un giunto elastico per smorzare le vibrazioni torsionali e compensare i disallineamenti. Dispone di un proprio circuito di lubrificazione e può essere installato in posizione free-standing utilizzando gli appositi piedini di fissaggio. L’accoppiatore SPD è invece un dispositivo modulare di tecnologia particolarmente innovativa, da montarsi su motori industriali con volani e campane SAE, che consente l’accoppiamento di dispositivi con flangiatura SAE su entrambi i lati della testa, posizionabile in 12 diverse posizioni per agevolarne l’adattamento alle più diverse esigenze progettuali. Il collegamento al volano motore è agevolato da un giunto elastico, garantendo un accoppiamento che compensa i disallineamenti radiali e riduce le vibrazioni torsionali.

STELLADRIVE MPD: Accoppiatore

L’accoppiatore MPD è un modulo innovativo che si posiziona tra motore endotermico e macchina condotta per distribuire la potenza, prelevata direttamente dal volano, ad un gruppo di [...]

STELLADRIVE SPD: Accoppiatore

L’SPD è un accoppiatore modulare innovativo progettato per essere montato su motori industriali con volani e campana SAE. Il collegamento al volano motore è agevolato da un giunto elastico RBD in [...]