Transfluid sbarca in Giappone

Al Japan International Boat Show 2018, tenutosi di recente a Yokohama dall’8 marzo all’11 marzo, Yanmar Marine (stand # A32) ha esposto con orgoglio il suo nuovo motore Diesel accoppiato al sistema ibrido Transfluid.

Questo è l’atto finale dopo 2 anni di test e prove in mare; un anno sul banco prova dello stabilimento di Yanmar e un anno a bordo di Yanmar EX38, una barca cabinata da pesca sportiva monoelica, presso il cantiere Yanmar.

Il nuovo motore è il 6LY440, ovvero un 6 cilindri in linea con cilindrata di 5,8 lt, con taratura a 324 kW a 3300 giri / min. Il sistema Transfluid è lo HM2000-40, equipaggiato con una macchina elettrica a magneti permanenti da 40kW, con invertitore marino  rapporto 2: 1 e batteria LiFePO4 con un’energia di 19,2 kWh a 96Vdc.

Durante le prove in mare, nel Sud del Giappone, tutte le aspettative e le prestazioni sono state raggiunte dalla perfetta combinazione delle due tecnologie messe in atto da Yanmar e Transfluid.

Questo pacchetto è ora pronto per le imbarcazioni da diporto e commerciali, e Yanmar, oltre al mercato domestico, si rivolgerà inizialmente anche all’area del Pacifico, compresa la costa occidentale degli Stati Uniti.

Il sistema ibrido di Transfluid è basato sulla tecnologia parallela e questa è la via che Yanmar ha deciso di seguire, per concedere ridondanza alla propulsione, soprattutto in difficili zone di mare aperto come le acque intorno al Giappone e il Pacifico.

La gamma completa della famiglia HM, le trasmissioni ibride di Transfluid e le batterie Transfluid, hanno ottenuto la certificazione di tipo DNV-GL, quindi sono adatte a qualsiasi imbarcazione da lavoro in tutto il mondo.

La cooperazione tra Yanmar e Transfluid rende Yanmar il primo produttore di motori a proporre il pacchetto “pronto” per il futuro della nautica.

L’Ibrido Transfluid funziona con diverse modalità, Elettrico, Diesel, Booster (Elettrico + Diesel), Ricarica della Batteria. La transizione da Elettrico a Diesel e da Diesel a Elettrico avviene automaticamente a qualsiasi velocità dell’imbarcazione e tutti i comandi relativi all’Ibrido e al Diesel sono ben integrati nella leva di comando di Transfluid.

La tecnologia ibrida ed elettrica è ora pronta per equipaggiare qualsiasi tipo di imbarcazione o nave; il tempo per lo sviluppo, l’investigazione, la ricerca costosa è finito. Alla fine, il mondo  marino può  finalmente  entrare nella mobilità eco-compatibile che il mondo automobilistico ha già iniziato anni fa.

Cerca